NEWS

Ecco qui la scheda dello Stabile di Bolzano per lo spettacolo di ottobre. In aprile (oh cielo!) sarò anche a Trento! Che meraviglia...

Gli ultimi giorni di Giuda. Perché butto lì questa anticipazione? Ma perché c'è la regia del mio amico Leo, e poi… Si scoprirà più avanti, statene certi...

Qui le autorevoli critiche per "Avevo un bel pallone rosso".
Fortemente sconsigliato a chi soffre di invidia...



Vuoi sapere di più sulle foto in copertina? Clicca il QUI del titolo.

Riprendono il monologo del Cermìs e sembra che a nominarmi caschi loro la lingua… che tenerezza. Sembrano un branco di smemorati.

Stagione teatrale 2018/‘19: ho vinto il premio come migliore attore protagonista!
Bellissimo, no?



Qui l'intervista che Corona Perer mi ha dedicato sul giornale "Sentire" dopo l'epistolario degasperiano. Grazie mille Corona!

Andrea Castelli (Trento, 1950)

Attore professionista, autore e doppiatore. Si fa conoscere in regione prima con l'innovativo gruppo de "I Spiazaroi" (1975-2000) e poi per i suoi monologhi in dialetto trentino. Ama variare dal brillante al serio, dal classico al moderno, dal dialetto all'italiano. Recita e collabora con il Teatro Stabile di Bolzano. E' stato diretto da Marco Bernardi, Paolo Bonaldi, Liliana Cavani, Gabriele Cipollitti, Luciano Emmer, Sandro Gastinelli, Antonio Caldonazzi, Andrea Brandalise, Maura Pettorruso, Roberto Marafante, Piero Maccarinelli, Carmelo Rifici, Leo Muscato, Vittorio Moroni e Neri Parenti.

Leggi altro su Andrea Castelli

Social