NEWS

Idee per il futuro, pane al pane e vino al vino...



Se vado a Bolzano certi trentini si preoccupano: "A Bolzàn capìssei?!" A Napoli allora recito il mio dialetto.

Chiude il "pallone rosso" al S. Chiara di Brescia! Sipario calato sulla triste storia di Mara e su una bella tournèe.

Per sapere di più sulle foto scorrevoli in copertina cliccate QUI... quello sopra.
La fotina di Pedrotti riguarda il monologo del Cermìs, il "mio".

La nebbiosa, piovigginosa Milano d'inizio novembre mi ha scaldato il cuore con alcuni incontri di rilievo.

Qui le autorevoli critiche per "Avevo un bel pallone rosso".
Sottolineo autorevoli. Tutto vero anche se stento a crederlo...

Andrea Castelli (Trento, 1950)

Attore professionista, autore e doppiatore. Si fa conoscere in regione prima con l'innovativo gruppo de "I Spiazaroi" (1975-2000) e poi per i suoi monologhi in dialetto trentino. Ama variare dal brillante al serio, dal classico al moderno, dal dialetto all'italiano. Recita e collabora con il Teatro Stabile di Bolzano. E' stato diretto da Marco Bernardi, Paolo Bonaldi, Liliana Cavani, Gabriele Cipollitti, Luciano Emmer, Sandro Gastinelli, Antonio Caldonazzi, Andrea Brandalise, Maura Pettorruso, Roberto Marafante, Piero Maccarinelli, Carmelo Rifici, Leo Muscato, Vittorio Moroni e Neri Parenti.

Leggi altro su Andrea Castelli

Social